Araba fenice o Stato assente

Lascia un commento

5 dicembre 2018 di Pino Martinez

Ancora c’è molto da lavorare per sconfiggere la mafia che fino ad oggi si è dimostrata come l’araba fenice (l’uccello mitologico che nasce dalle proprie ceneri). Basta vedere i filmati di ieri riguardanti l’arresto di 49 mafiosi che il 29 maggio avevano riorganizzato la cupola di “cosa nostra”. La folla di parenti e amici davanti al comando provinciale dei carabinieri, la cosa inutile in manette che sorride e manda baciuzzi; dall’altro lato la commozione e le dita di parenti e sostenitori (molti) senza vergogna ad indicare gli ok a mo’ di incitamento e a resistere. Ci mancava solo il sottofondo musicale, magari una canzone neomelodica napoletana: “comando io” cantata da De Martino, al quale è stato permesso, vergognosamente, di diventare una pop star soprattutto nelle periferie, là dove c’è degrado sociale, dove lo Stato continua ad essere assente. Non possono essere solo le forze di polizia a contrastare la mafia che fra l’altro hanno bisogno di sentire il sostegno del popolo per il quale sacrificano le loro vite e le loro famiglie. È necessaria una seria operazione culturale, non autocelebrativa, da parte dello Stato e di tutte le agenzie educative, che a 25 anni dall’ultimo omicidio eccellente, quello di padre Puglisi, faccia vedere dei concreti risultati nelle coscienze della gente per rigettare,finalmente, la sub cultura mafiosa, per cominciare a capire che vivere senza mafia conviene, mentre sperare nella mediazione mafiosa non conviene. Che conviene vivere dalla parte dello Stato capace di garantire diritti e dignità ma anche doveri nell’interesse del popolo. La mafia si riorganizza ovunque e opera nell’ombra mentre ancora molti di noi volgiamo lo sguardo dall’altra parte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: