Nonostante il covid 19 Buon Anno

Lascia un commento

2 gennaio 2021 di Pino Martinez

Voglio volgere il mio sguardo lontano, seduto sul gradino della villetta in cui vivo. Lontano verso l’orizzonte e immaginare un avvenire pieno di gioia, di non perdere la speranza di provare il senso della libertà che ci rende felici nel corpo e nell’anima, di alimentare con il nostro esempio che si può continuare a sperare nell’Amore, nella Giustizia, a garantire i diritti e la dignità soprattutto delle fasce più deboli, senza dimenticare i doveri.
È un mondo dove le oligarchie economiche, finanziarie, le holding e multinazionali delle varie imprese produttive hanno contribuito ad aumentare sempre più il divario tra paesi ricchi e poveri, hanno contribuito ad arricchire ancora di più, anche in questo 2020, i straricchi della terra mentre la classe lavoratrice, i commercianti e piccoli imprenditori hanno dovuto subire mortificazioni, umiliazioni e perdita di dignità per una economia ed un supporto fortemente penalizzante. Spesso si sente dire che gli imprenditori non sono dei benefattori. Ed è giusto. Ma nel nome del profitto che realizzano le multinazionali, non si può giustificare la dignità calpestata di chi lavora con onestà, e le strategie adottate per fare sparire il capitale nei paradisi fiscali. La condizione creatasi nel mondo e nel nostro paese è prendere atto, mentre la vendetta delle oligarchie economiche ormai ci ha investiti avendo fatto perdere tanti diritti contrattuali ai lavoratori e rendendosi colpevoli delle tante povertà visibili ed invisibili nel pianeta, che oggi si vive, senza che molti se ne rendono conto, l’assurdo del divide et impera e quindi la guerra fra i poveri, cioè lo scontro, a volte violento, tra noi semplici cittadini, e anche fratelli. Ma la Speranza dobbiamo continuare ad alimentarla dentro noi. Sperare di trovarci uniti per riscattarci contro chi ci vuole togliere ogni libertà, contro chi ci vuole massificare e condizionare il nostro cervello e il libero pensiero. Questa mia riflessione la faccio sapendo anche che può non incontrare il favore di qualcuno, ma è la mia convinzione che in questo anno che volge alla fine (2020) desidero condividere con onestà intellettuale.
Guardando ancora l’orizzonte seduto fuori nel gradino di casa mia faccio gli auguri alle amiche ed amici e all’umanità sperando di vivere in un mondo migliore e un 2021 fatto da tantissima gente che sa amare senza ipocrisia il prossimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: