Tanto Dio perdona tutti

Lascia un commento

14 Maggio 2021 di Pino Martinez

Per i mafiosi, che hanno ucciso, sparso sangue, dolore, paura, che hanno preteso il rispetto degli altri con minacce e prevaricazioni, rubando ciò che a loro non apparteneva, non ci può essere alcun perdono. Per sconfiggere la cultura mafiosa bisogna completamente isolare tutti i mafiosi e dimostrare che ormai non contano più niente. Non possono continuare ad essere personaggi di rispetto in ogni ambito sociale. Non possiamo permetterlo. Devono essere condannati all’oblio. Il mafioso che non cambia vita totalmente e sinceramente in questa terra, non pensi che agli occhi di Dio possa essere perdonato. Troppo facile. Ho letto commenti in vari social dove alcuni sostengono che Dio perdona a tutti. Qualcuno in uno dei post in riferimento a questo articolo parla di cammino di fede. Dio ci ha data la capacità del discernimento e pertanto di sapere distinguere il Bene dal male. E la fede non garantisce il perdono gratuito. Solo alcune citazioni: il Vecchio Testamento nelle tavole della Legge che Dio consegnò a Mosè dice: “non uccidere” e “non rubare”. Nuovo Testamento, la prima lettera dell’apostolo Giovanni, capitolo 3, versetto 10: “in questo si distinguono i figli di Dio dai figli del diavolo: chi non pratica la Giustizia non è da Dio, e neppure lo è chi non ama suo fratello; versetto 15: “chiunque odia il proprio fratello è omicida, e voi sapete che nessun omicida ha più la vita eterna che dimora in lui. Citazioni certamente valide per chi crede, ma anche per chi non crede. Ma non tanto alle persone oneste ci si rivolge in questi casi, piuttosto ai mafiosi che questi cammini di fede non li hanno voluti mettere in pratica. E allora coloro che criticano quelli che non provano alcun dispiacere per la morte dei mafiosi, nel nome di Dio trovino il coraggio di andare a trovare questi criminali ed insieme facciano il cammino di fede che li porti a confessare al cospetto di Dio e degli uomini tutte le atrocità commesse e insieme a chi. Che aiutino a sconfiggere il cancro che da sempre è stato la mafia per la nostra società.

Addosso alla mafia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: